sabato 28 maggio 2011


Ho una collezione di lune
imbalsamate sul davanzale.




E poi ora l’immagine di tutte le madonne sul letto
di quei mariti e di quelle mogli di un tempo.
Flash odorosi e romanticamente antichi.
Erano bulbi attenti all’intimo della vita.
Erano anelli di promessa


non amplessi d’egoismo

in solitudine.




1 commento: