venerdì 2 settembre 2011

Fa ancora troppo chiasso e io ho bisogno di silenzio. 
Guardo giù. Vedo coriandoli colorati precipitare dai miei stessi occhi. Svelta tiro su il viso perché non voglio perderli. Allora gli occhi si riempiono si gonfiano pesano tutti sul fondo. Batto le ciglia piano piano e sospirando appena...

7 commenti:

Ernest ha detto...

:(

GIO...ILLUSION ha detto...

...scopri che quella mosca nell'occhio ce l'avevi da luglio 2007, ecco cosa erano i coriandoli :-)

io ci sono..per qualsiasi cosa... oopppsss non per tutto chiaramente, per esempio il risotto non lo so mica fare poi cosi bene

fa caldo

walkinblue ha detto...

Fa caldo da morire

e quindi non si può certo mangiare il risotto ;)

In questi giorni più penso e più
so che voglio essere felice
più scavo e più
so che voglio essere felice.
E benedico il lavoro che faccio
quello che sono e so sentire
i miei occhi per come sanno guardare le cose/il mondo/la gente.

La purezza mia
che c'è mancato un attimo e l'avrei persa per sempre nel disincanto...

Matteo ha detto...

Mai perdere la purezza.

undercaos ha detto...

ahhh io ho bisogno di baccanooooo

walkinblue ha detto...

Matteo

Tra il dire e il fare...

walkinblue ha detto...

Under

Per ora è tempo di silenzio.
Voglio contarmi i respiri.

*