martedì 20 settembre 2011

Il giusto posto per ogni cosa
le verità assolute
e le notti in cui tremo.

12 commenti:

Ernest ha detto...

sta sempre a noi!

GIO...ILLUSION ha detto...

tutte situazioni e stati non esattamente prevedibili

walkinblue ha detto...

Ernest

Sì. E per fortuna anche.
Io non vorrei dipendesse mai da nessun'altro!

walkinblue ha detto...

Gio...

Io sono vittima consapevole
dell'imprevedibile.

7di9 ha detto...

L'equilibrio non è prerogativa di chi sta fermo. Anche un corpo che oscilla, che trema, può restare in equilibrio.

7

walkinblue ha detto...

7

Mi piace molto il modo in cui

"comprendi"

Andrea ha detto...

perfettamente logico e consequenziale...tenere forzatamente tutto al "posto giusto", renedersi ciechi e bigotti di fronte alle cosiddette verità assolute, alla fine provoca solo questo...reazioni scomposte di riequilibrio.
(diamogli anche una lettura psicosomatica và ;) )

GIO...ILLUSION ha detto...

... e dici niente?!?

:-)

walkinblue ha detto...

Andrea

Reazioni scomposte di riequilibrio.
Ma il tremore non è vertigine...

(di psicosomatico ne abbiamo da vendere ma non è questo il caso ;) )

walkinblue ha detto...

Gio...

... ma che stiamo a scherzare?

Lisa ha detto...

contraddizioni in termini... necessarie dialettiche dell'anima.

walkinblue ha detto...

Lisa

i n e v i t a b i l i